Servizi

Video Aziendali – Industriali- Fieristici – Corporate – Company Profile

Tutti i giorni siamo abituati a dare delle impressioni sulle persone che incontriamo o osserviamo. Questa prima impressione è sempre quella che ci guida nelle nostre scelte, ed ha ben poco a che vedere con la razionalità: si giudica per l’aspetto, il modo di fare, il tono di voce. Questo già stabilisce un’empatia iniziale che è fondamentale nelle nostre valutazioni e nel voler proseguire un incontro, un dialogo con qualcuno fino al quel momento sconosciuto.  

La vostra immagine è importante e non deve essere sinonimo di superficialità. Sarebbe anche superficiale dire che l’istinto vince sulla forza delle idee, in realtà abbiamo tutti un insieme di esperienze radicate nel nostro comportamento che ci portano a reagire positivamente o negativamente difronte un evento, un’immagine, una situazione. Per questo è fondamentale capire il comportamento dei vostri possibili acquirenti e creare uno spazio visivo dove si stabilisca un’empatia tra azienda ed un possibile customer. Questo è l’importante, la prima impressione. Per questo è fondamentale puntare sulla qualità dell’immagine e delle idee.

Il video/film si esprime con un linguaggio, dunque con una sua grammatica. Un movimento di macchina con un crane (basta vedere l’inizio o la chiusura di un film americano, per esempio the Bourne Supremacy) solitamente definisce un luogo, la sua grandezza, e la focalizzazione su un soggetto o l’incontrario. Tanto per fare un esempio abbastanza inflazionato su un movimento di macchina, alla fine di Quarto Potere (Citizen Kane), un carrello dall’alto in avanti ci mostra Rosabella (Rosebud), lo slittino di Kane. Questo movimento impersonifica l’istanza narrante, colui che ci parla con l’inquadratura, e solo noi ne possiamo essere consci (i personaggi all’interno del film non sapranno mai cos’è/chi è Rosebud), potremo vederlo come il movimento dall’alto, quassi onniscente, che ha deciso di svelarci la verità: Rosebud è lo slittino di quand’era piccolo Kane.

Il video eredita dal cinema tutte queste figure, e deve parlare con il linguaggio del cinema, che alla fine dei conti è quello che codifichiamo/leggiamo fin dai primi anni di fronte allo schermo.
Chi non si ricorda in stedicam la scena dei bambini  in triciclo di Shining?
O il movimento di macchina sul sorriso di Noodles in C’era una volta in America?

 

Scusate il giro largo che sto prendendo, ma i movimenti di macchina sono importanti perché raccontano sempre una storia dentro l’inquadratura, 4 inquadrature buttate lì a caso faranno sembrare la vostra azienda senza pensiero e senza bellezza… Non finirò mai di insistere su questo.
Avere un po’ di amore per la vostra immagine, capire che qualcosa che rappresenta il vostro lavoro non può essere fatto tutto a spalla o a cavalletto è un passo iniziale verso la riuscita di un prodotto in grado di comunicare con le immagini.

Ovviamente tutto questo non potrebbe prendere forma se non ci fosse il montaggio, anche questo a sua volta legato ad un suo linguaggio. Un ricordo che ho dai tempi dell’università è sulla generazione di significato data dai geroglifici orientali (così li chiamava Ejzenstein): sovrapponendo due simboli come occhio e acqua si ottiene la parola piangere. Il montaggio un po’ funziona così: un’inquadratura accostata all’altra non sarà mai la somma delle due, ma genererà un nuovo significato. L’arte del montaggio è proprio questa capacità di generare senso, e in un qualche modo narrazione.

Tornando dunque alle questioni su campo, potete capire quanto sia importante saper scegliere cosa vedere e come farle vedere (movimenti della macchina da presa) e creare un significato attraverso il montaggio.
Senza queste linee guida, e dunque un’idea di fondo, è impossibile creare un’immagine che sappia parlare di voi e della vostra storia, del vostro lavoro ed infine del vostro pensiero.

Questo è un esempio di un Video Aziendale da noi realizzato:

Quest’altro è un Video industriale:

Questo un Teaser Aziendale, utilizzato per aprire convegni, eventi, presentazioni riguardanti l’azienda:

.

Viral Video – Commercials – Spot Pubblicitari – Teaser – Trailer

Creare un spot pubblicitario richiede molte risorse e tempo, dal casting, alle location ad un regia che sappia valorizzare i vostri prodotti. La creatività, la tecnica e la strumentazioni per questo servizio sono fondamentali. La pubblicità televisiva, almeno che non siate un grandissima azienda diventa proibitiva per i costi di messa in onda. Considerate sempre il web come nuova risorsa per farvi della pubblicità.

Spesso non è chiaro a molti cosa sia in pratica un Viral Video. Per Viral video generalmente si intende un video diffuso sul Web, condiviso sopratutto dai social network tramite YouTube. Un video definito Virale semplicemente è in grado di fare molte visualizzazioni nella rete. Nel caso specifico in cui una azienda lanci un video condiviso/visualizzato da molte persone sul web lo chiameremo Viral Branded Video. Da qui nasce il fenomeno dell’online advertising, cioè poter fare pubblicità del proprio prodotto sul web raggiungendo milioni di persone.

Mentre agli albori del web rappresentava solo una opportunità per riproporre gli stessi spot che andavano in TV, il video online ha trovato una nuova linfa. Offre la possibilità di pubblicizzare la nostra azienda gratuitamente, senza costi di messa in onda televisiva, l’unica cosa su cui dobbiamo fare perno è il contenuto: The Content is the King.
L’unica cosa che veramente importa è il contenuto del nostro video virale, deve essere interessante per ricevere like e condivisioni. Dunque quali sono le regole per ottenere visualizzazioni ?

Vi deve essere anche un elemento strategico: la distribuzione. Di solito si contattano degli influencers, per esempio blogger, siti e  per supportare la propria campagna si acquistano posizionamenti. Un ottimo strumento può essere google adwords, l’acquisto di un certo numero di visualizzazioni su youtube e di alcuni seeders nei social network.
Lo scopo è solo uno, trasformare il vostro sharer, cioè chi vi da le condivisioni in customer.
Per chiudere è inutile dire che questo è il nuovo modo di fare pubblicità. Tra l’altro, tramite l’analisi di comportamento dell’audience può essere ben targettizzata la fetta di clienti che si vuol colpire.

Di certo quello che qui è stato  detto è un breve riassunto, che non può essere esaustivo. Per chi sia interessato o curioso non esiti a contattarci.

 

Video Tutorial

Avete bisogno di spiegare come si monta il vostro prodotto, far vedere la qualità e la praticità dei materiali con cui è costruito, spiegare come vengono usati vari prodotti edili alla vostri clienti? Quello che fa per voi è una elegante presentazione, magari su un fondale bianco con un Talent che spiega passo passo le procedure corrette.

Videoclip Musicali

Produciamo videoclip musicali, dalla regia alla postproduzione.

 

Video di Prodotto

I vostri prodotti sono i vostri gioielli, perché non esaltarli con una fotografia accattivante, dentro un teatro di posa, per invogliare di più i vostri acquirenti?

 

Film

Per questo servizio offriamo il meglio delle attrezzature e personale in circolazione.

Quest’anno Liquid&Solid ha partecipato alla realizzazione del Film “Il Segreto” di Antonello Belluco, noleggiando la macchina da presa Arri Alexa ad Eriadorfilm e offrendo personale specializzato per la gestione del workflow durante le sessioni di shooting.

Liquid&Solid offre personale D.i.t per Arri Alexa e cerca di suggerire il miglior workflow possibile per le produzioni. Al giorno d’oggi il budget in post-produzione può influire notevolmente sui costi. Arri Alexa è un perfetto strumento per abbattere i costi di conforming del girato. Infatti è possibile scegliere una pipeline in AppleProres, mantenendo pur sempre i 14 stop di latitudine di posa della macchina. Tali file sono gestiti nativamente dai programmi di editing video attuali (fcp 7, fcp x, premiere cs6, avid mediacomposer). Potete girare tutto a 2K su schede che possono essere scaricate direttamente dal Laptop su Hard Disk, grazie alla connessione Thunderbolt dei nuovi Mac in 8 Min potete scaricare un scheda da 64 GB. Se invece la vostra produzione lo richiede (VideoWall) si può girare in risoluzione maggiore: 4K girando in Raw .Arri ed effettuando un upscaling in post.

 

Foto

Offriamo servizi di still life del tuo prodotto, cataloghi, brochures, ritratti, report fotografici del tuo evento, manifestazione.